Pubblicato il: 13/03/15 | Ricontrollato il:

Windows 10 non arriverà prima di luglio 2015 (ora è arrivato, ecco come forzare l'aggiornamento ufficiale) ma la versione Technical Preview è disponibile in anteprima per tutti quelli che vogliono testare il nuovo sistema operativo (anche in italiano), nonostante non sia ancora completamente stabile.
L'update si potrà effettuare gratuitamente e come un normale aggiornamento sui computer dotati di Windows 7 e Windows 8, ma già da qualche mese è possibile installare appunto la Tech Preview tramite immagine ISO.

Esiste però anche un altro metodo per provare Windows 10 in anteprima senza ricorrere a download di file ISO e masterizzazioni, ovvero tramite Windows Update. Per effettuare questo tipo di operazione però (molto più semplice) bisogna per prima cosa abilitare l'aggiornamento tramite questa piccola guida, ricordandoci sempre che la versione che andremo ad installare per il momento è ancora instabile (è appunto una versione in anteprima) ma non andrà a toccare i file che abbiamo sul computer, oppure i programmi (a parte l'antivirus che va reinstallato), e che non potremo poi tornare comunque al sistema operativo precedente.

Per evitare qualsiasi problema, prima di effettuare l'aggiornamento da Windows 7 o Windows 8 alla Technical Preview di Windows 10, effettuiamo un backup dei file più importanti, poi procediamo con la guida:

1. Per prima cosa raggiungiamo questa pagina per verificare che il nostro computer supporti Windows 10. I requisiti minimi comunque sono praticamente identici a quelli di Windows 7 e 8, quindi non ci dovrebbero essere problemi.

2. Per avere la possibilità di installare Windows 10 bisogna partecipare al progetto "Windows Insider". E' tutto gratuito, bisogna solamente avere un Microsoft Account e in 2 click ci si iscrive.

3. A questo punto siamo pronti per abilitare l'aggiornamento. Dobbiamo scaricare solo un piccolo software da questa pagina, cliccando su Start Upgrade Now, per ottenere così il file "Windows10TechnicalPreview.exe" da poco più di 10 MB (è il software ufficiale di Microsoft).
Una volta scaricato dobbiamo avviarlo e attendere qualche minuto, al termine riavviamo per avere la possibilità di installare l'update di Windows 10.

4. Una volta riavviato il PC, dobbiamo passare all'installazione vera e propria. Proseguiamo raggiungendo Windows Update (tramite il Pannello di Controllo o la ricerca rapida) e facciamo partire la ricerca di nuovi aggiornamenti (Controlla aggiornamenti).

5. Comparso l'aggiornamento (quasi 3 GB) sarà possibile installare l'aggiornamento della Tech Preview di Windows 10, proprio come un normale update del sistema.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -