Pubblicato il: 10/02/15 | Ricontrollato il:

Nella maggior parte dei casi se si raggiunge questo articolo è perchè o siamo curiosi di sapere se veramente esiste un modo per recuperare un file cancellato dal cestino, visto che non lo vediamo più sul computer, oppure perchè abbiamo cancellato un file molto importante e stiamo sperando in un miracoloso software in grado di ripristinare quel file.

Fortunatamente recuperare un file che abbiamo cancellato è possibile, ma non solo un file, anche intere cartelle o interi hard disk. Questo è possibile perchè quando un determinato file viene cancellato (dal cestino), non viene cancellato definitivamente, ma Windows indica quello spazio come "riutilizzabile" e solo nel caso in cui verrà riutilizzato allora verrà sovrascritto da altro.
Questi file cancellati vengono quindi solo "nascosti" e tramite i programmi che vedremo in questa guida possono essere, nella maggior parte dei casi, recuperati (o almeno parzialmente ripristinati).

Quindi per recuperare file cancellati per errore non serve per forza l'aiuto di un tecnico specializzato, basta conoscere qualche programma ben funzionante e avere la pazienza di testare quello che più fa al caso nostro.
Ecco una lista dei migliori programmi per recuperare un file cancellato dal cestino con i rispettivi pro e contro e modalità di utilizzo:

1. Recuva: software molto semplice da utilizzare, grazie anche alla grafica molto intuitiva, permette di fare una scansione rapida degli oggetti recuperabili con un recupero altrettanto veloce. Utile per recuperi rapidi, di piccole dimensioni o comunque con un distacco di tempo dalla cancellazione non troppo lungo. Sicuramente il primo da utilizzare in questi casi per prendere almeno confidenza con questo tipo di operazioni.

2. DiskDigger: simile a Recuva sia per la facilità d'uso ma anche per le prestazioni di recupero. Molto potente per il recupero di immagini, video e musica o oggetti multimediali.

3. Restoration: un po' meno semplice da utilizzare ma più potente dei primi due. Programma molto importante se abbiamo cancellato anche da un po' un determinato file perchè trova facilmente anche solo parti di file, inoltre non richiedendo l'installazione aumenta la possibilità di recupero.

4. Undelete Navigator: questo programma si pone in una via di mezzo tra quelli rapidi e quelli potenti. Molto intuitivo per la grafica simile a esplora risorse di Windows, e i file possono essere recuperati nella pozione originale o trascinati sul desktop molto rapidamente.

5. Wise Data Recovery: software molto potente, e portable, in grado di recuperare documenti, video, musica e foto. Interfaccia rapida e grafica intuitiva, scansione veloce e recupero semplice da sfruttare.

6. NTFS Undelete: utile sia per recuperare piccoli file appena cancellati, sia per recuperare interi hard disk anche dopo una formattazione (rapida).

7. PC Inspector Smart Recovery: forse il software più potente della lista perchè, anche se il sito è in tedesco, offre il supporto alla lingua italiana, e una volta installato permette di recuperare qualsiasi tipo di file (riconosce moltissime estensioni) e addirittura interi hard disk, intere chiavette USB, memory card o microSD. Veramente utilissimo in condizioni di recupero anche difficili.

Per cancellare completamente un file e renderlo irrecuperabile seguiamo il punto 5 della guida come fare una pulizia completa del PC.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -