Pubblicato il: 29/01/15 | Ricontrollato il:

Il guadagno reale di uno youtuber è sicuramente uno dei misteri del web, nonché una delle cose più ricercate su Internet. E' realmente un mistero, perchè non ci sono fonti sicure su quanto questi youtuber guadagnino realmente per ogni visualizzazione che fanno, ma ci sono solamente correnti di pensiero fondate su statistiche e guadagni medi, nulla di totalmente sicuro quindi.

Prima di iniziare a vedere quanto guadagna uno youtuber, vediamo innanzitutto come nasce uno youtuber e come può iniziare a guadagnare.
Uno youtuber è un qualsiasi utente iscritto su YouTube, ma in realtà uno youtuber vero è un utente che carica molto frequentemente video su YouTube e che è diventato popolare. Grazie alla sua popolarità, ma soprattutto grazie alle visualizzazioni che ha ottenuto con i singoli video caricati, può richiedere una partnership con uno sponsor (monetizzazione), che gli fornirà la pubblicità con diversi marchi (sono i video pubblicitari prima del video che dobbiamo guardare).
Non tutti però possono ottenere una partnership, perchè una volta fatta la richiesta, dopo circa tre mesi, si può ricevere sia una risposta positiva che negativa, a seconda delle visualizzazioni del canale. Una volta ottenuta però bisogna tenere aggiornato il canale, sia per non rischiare di perdere la popolarità sia per non perdere anche la partnership stessa.

Ora passiamo all'argomento principale del post, ovvero quanto guadagna uno youtuber. Come ho già detto prima ci sono più correnti di pensiero, ma fondamentalmente le più fondate sono tre:

1. Sette euro ogni mille visualizzazioni (0,007 € ogni visualizzazione): questa è la teoria più diffusa, ovvero uno youtuber guadagna 7 millesimi per ogni visualizzazione che il suo video riceve, questo vuol dire che per arrivare almeno a 700 euro deve pubblicare un video al mese e raggiungere almeno le 100 mila visualizzazioni.
Questa pratica sembra essere applicata solo agli youtuber più famosi, ovvero quelli che fanno moltissime visualizzazioni ogni mese, anche perchè pubblicano moltissimi video in quell'arco di tempo.

2. Un euro ogni mille visualizzazioni (0,001 € ogni visualizzazione): questa è la seconda teoria, che prevede un millesimo di euro per ogni spettatore, quindi per ottenere 1000 euro dovrebbe raggiungere almeno 1 milione di visualizzazioni.
Questa sembrerebbe l'offerta dedicata agli youtuber alle prime armi, che hanno appena iniziato a vedere i frutti dei propri progetti o anche quelli che hanno pubblicato pochi video di cui uno particolarmente di successo.

3. Dieci euro ogni mille visualizzazioni (0,01 € ogni visualizzazione): la terza teoria sembrerebbe essere quella riservata agli youtuber che ricevono veramente tantissime visualizzazioni (almeno un milione per ogni video) e dovrebbe aggirarsi intorno al centesimo di euro per ogni spettatore.
Questi con un milione di visualizzazioni raggiungono i 10.000 euro.

Queste sono le teorie più probabili su quanto potrebbe guadagnare uno youtuber, anche se bisogna dire che non sempre troviamo la pubblicità prima dei video e in quel caso il conteggio non è valido per la monetizzazione. L'unica cosa certa è che molti youtuber hanno potuto sfruttare YouTube e utilizzarlo come un vero e proprio lavoro, dedicandosi così al 100% al proprio canale, l'unico modo per guadagnare realmente.

{ 23 commenti... leggi i commenti e rispondi o lasciane uno nuovo }

  1. Grazie non lo sapevo

    RispondiElimina
  2. quindi uno come Casey Neistat (che in media raggiunge da 800.000 a 1.000.000 di visualizzazioni ogni video che carica) guadagna anche 10.000 € ogni video!?!?! WoW

    RispondiElimina
  3. Dalla mia esperienza personale, io con 10.000 visual a video faccio circa 2,50€ quindi sarebbero 0,25€ Ogni 1000 visual

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, ma credo cambi in base a varie cose.. bo!

      Elimina
    2. Scusa ma se fai 2,50€ allora prendi ogni visual 0,025€

      Elimina
    3. Ma sai fare 2,50 : 10000?
      Non fa 0,025 ma 0,00025 a visual

      Elimina
    4. Ma che gatto dici!

      Elimina
  4. Dipende dalla popolarità del canale e a quanto vengono messe in vendita le pubblicità in fase di asta...ci sto passando anche io ed il calcolo è veramente difficile...l'importante è guadagnarci qualcosa divertendosi. Dronelander

    RispondiElimina
  5. Ma se non metti pubblicità all'inizio del video allora non guadagni?

    RispondiElimina
  6. non capisco pero' come molti video facciano 100000 visualizzazioni in un ora mah,comunque grazie della spiegazione a presto.

    RispondiElimina
  7. io voglio tanti soldiniiiiiiii :D

    RispondiElimina
  8. A me sinceramente non piace l'idea che persone guadagnino soldi facendo poco o nulla.
    Basta prendere esempi di gente come Ciccio, Dexter, e molti altri fanno solamente video di gameplay proprio per guadagnarci tanto senza calcolare che fanno più di 2 video al giorno.
    Sono incredulo del fatto che io debba fare 8 e passa ore al giorno sudando per guadagnare 800€ ql mese e loro invece GIOCANDO ne quadagnino molti di più senza sudare.
    Purtroppo però la maggior parte della gente segue questi individui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A bello guarda che non sono semplici gameplay ma dietro c'è un lavoro che può richiedere dalle 7-8 ore questo perché il video si deve editare e renderizzare dopodiché pensare a cosa mettere nella copertina del video e quindi un altra ora in più. In fin dei conti lavorano più di te sicuramente

      Elimina
    2. mi dispiace ma non tutti i video necessitano di un editing ben fatto ad esempio i gameplay hanno bisogno di solito solamente di pochi tagli perchè quel che conta è il gioco e il commento che fanno gli youtuber che lo provano, e comunque lavorano liberi perché non ce un orario preciso loro possono editare 1-2 di fila oppure editare ogni ora fermandosi per questo il loro lavoro non è monotono come molti! possono prendere molte pause e sicuramente guadagnano molto più di noi :V

      Elimina
    3. Si be è vero che alcuni guadagnano troppo pero persone come dexter si sono fatti 2-3 anni senza guadagnare niente ed editando 6 ore al giorno è ovvio che quando diventano famosi si possono concedere di fare alcuni video meno impegnativi ma l'impegno c'è sempre e comunque non si possono permettere di saltare un giorno.
      Sul fatto che tu fai 8 ore e guadagni così mi spiace ma purtroppo a volte va così, comunque io non mi permetto di giudicare uno youtuber finche non vedo quanto ci mette per fare un video con i miei occhi

      Elimina
    4. Mettiti a fare lo youtuber se sei stanco di lavorare 8 ore al giorno visto che è molto facile per te .. ahahah

      Elimina
  9. Ragazzi voglio riportare la mia esperienza magari può essere di aiuto a qualcuno.
    Ho un canale, ovviamente di lavoro, quindi video che hanno un pubblico di nicchia, tradotto poche visualizzazioni, quasi zero entrate. Per test ho realizzato un intervista doppia, in 5 giorni ho raggiunto 140mila visualizzazioni, sono passato da 15 iscritti a quasi 500 in pochi giorni, le statistiche mi danno circa 60mila visualizzazioni ogni 48 ore, ormai è fisso da giorni e in continua ascesa, sicuramente arriverà al milione nel giro di qualche giorno mi auguro al massimo un mese. Stando a quello scritto nell'articolo direi che le entrate che sto avendo si aggirano intorno ai 30/60 centesimi ogni 1000 visualizzazioni, ad oggi con 140mila vi comunico che il guadagno prodotto è di 85 euro, ma non è attendibile, poichè stando al regolamento di youtube ci sono dei periodi di assestamento e regolazione delle entrate per cui sembrerebbe tutto relativo. Vi aggiornerò non appena raggiunto il milione, se volete seguire l'andamento il video lo trovate a questo link https://www.youtube.com/watch?v=5-wRqWjaeCs a presto:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 85 euro, ma state scherzando!? E solo con 140mila visualizzazioni. Conviene di più fare video nella vita piuttosto che svolgere un lavoro normale.
      Invece non ho capito una cosa, ma come ti arrivano questi soldi?

      Elimina
    2. Sull'account di Adsense, puoi riscuotere solo quando superi il costo di usufrimento del servizio (che ovviamente ti toglieranno il ricavo). Ovviamente c'è da dire che non tutti possono guadagnare da YouTube subito perché devi essere abbastanza famoso, avere un ottima reputazione riguardo il copyright (quindi non violare i diritti d'autore, la quale anche con un solo video rimosso hai sfumato un occasione di far soldi) ed essere patner di YouTube (la quale comporta regolamenti del tipo quantità e qualità di video...). Spero di esserti stato utile ;D

      Elimina
  10. Ma il guadagno non è in euro ma in dollari...e poi bisogna togliere anche i soldi della partner che possono varia in base a quanto ti chiede!

    RispondiElimina
  11. Bisogna anche dire che molto cambia da canale in canale...ad esempio se si prende la partnerscip doretta con youtube su ogni euro guadagnato youtube se ne terrà all'incirca 60 cent quindi il nostro guadagno sarà di 40 cent,ai quali però vanno detratte le tasse (e si nessuno ha citato le tasse nei commenti) quindi diciamo che alla fine realisticamente penso che realisticamente ogni 1 giadagnato uno youtuber ne prenda 30 cent...il doscorso cambia se so fa parte di un network...li del famoso euro 40 cent sarà il nostro guadagno,15 cent la quota del network quindi 25 cent il nostro guadagno,togliamonle tasse e quindi lo ci so assesta sui 20 cent...guadagnare con youtibe non è semplice per niente ragazzi,fidatevi ho aperto un canale da poco ma ho già un disceto numero d'iscritti (quasi 200 in 2 settimane o poco meno)...ho già fatto 5 video per un tot di 1500 visualizzazioni...ora se fosse stata vera la "favoletta dei famosi 7€ a visual" a quest'ora io dovrei aver fatto circa 10€ ed allora uno pensa (caspita ma uno con 200 iscrotti in 2 settimane ha già fatto 10€? Quindi 20€ al mese? Nn male)...ma non sarà minimamente così queste 1500 visual si tradiceranno in massimo 35/40 cent...fate voi due più due

    RispondiElimina

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -