Pubblicato il: 19/07/13 | Ricontrollato il:

Stando a quanto dichiarato da Kaspersky Lab, i dispositivi mobili colpiti da malware sono in continuo aumento, principalmente quelli dotati di sistema operativo Android.

Naturalmente le minacce più comuni che colpiscono i vari smartphone e tablet si nascondono dietro ad applicazioni, che una volta installate, liberano il software malvagio, che nella maggior parte dei casi cerca di rubare denaro tramite l'invio di SMS con tariffe maggiorate.
Per rispondere alla domanda se è veramente necessario un antivirus anche sul nostro dispositivo Android, dobbiamo fare delle distinzioni tra i vari users.
Come già detto in precedenza, dato che i malware si nascondono principalmente tra le app ed è quindi molto raro prendere un virus durante la navigazione, se siamo degli utenti esperti non c'è tutta quella necessità di installare un antivirus, bisogna però stare attenti ad installare applicazioni che possiamo ritenere sicure.
Se invece siamo degli utenti non troppo esperti, è consigliabile installare un software antivirus che si occupi di scansionare automaticamente almeno le app che installiamo, e tra i migliori troviamo TrustGo, Bitdefender e anche AVG, ma ce ne sono moltissimi e la maggior parte anche free.
Per concludere si può dire che un antivirus sui dispositivi Android non è strettamente necessario se siamo degli utenti esperti, però, dato che tra i free ce ne sono molti che possono essere avviati solo quando ci interessa e molti che rilevano anche altri tipi di minacce (come ad esempio gli adware che ci propongo pubblicità troppo invasiva) è consigliabile averne uno leggero a portata di mano, per fare ogni tanto qualche scansione, o per utilizzarlo quando non siamo sicuri di certe applicazioni che stiamo installando.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -