Pubblicato il: 01/02/14 | Ricontrollato il:

Alan Mulally che sembrava prossimo a diventare CEO di Microsoft, dopo le continue risposte negative a riguardo, è stato rimpiazzato da Satya Nadella.

Satya Nadella è uno dei candidati interni messo tra i favoriti fin da subito, è il vice presidente della divisione Cloud ed è in Microsoft dal 1992, insomma un pezzo grosso dell'azienda Redmondiana.
Il rumor arriva dalla stessa fonte anonima delle altre volte ma questa volta porta anche una notizia inaspettata: il consiglio di amministrazione starebbe pensando di rimpiazzare Bill Gates.
Bill Gates non è ben visto da tutti già da tempo, forse anche perchè è molto più impegnato con la "Fondazione Bill & Melinda Gates" e non più così operativo in Microsoft. Starebbero puntando verso John W. Thompson, che è stato vice presidente della IBM e CEO della Symantec. Attualmente è il CEO di Virtual Instruments.
Per ora Microsoft ha deciso di non commentare tutte le voci di corridoio che si sono sparse in giro per il mondo nelle ultime settimane, ma dato che Steve Ballmer è già pronto a lasciare il posto al successore le conferme potrebbe arrivare più presto del dovuto.

Aggiornamento 4/02/2014: Nadella è diventato CEO di Microsoft e Bill Gates torna operativo all'interno dell'azienda grazie all'incarico di consulente per la tecnologia. John Thompson invece assumerà l'incarico di presidente del consiglio di amministrazione.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -