Pubblicato il: 26/09/13 | Ricontrollato il:

The Pirate Bay ha compiuto 10 anni e per celebrare questo evento ha creato un browser per superare le censure imposte dai Paesi e quindi raggiungere i siti torrent bloccati, ma non solo.

In teoria è un magico browser capace di superare le barriere imposte dai governi, in pratica invece è solo una versione modificata di Firefox abbinata al componente aggiuntivo TOR. Con quest'ultimo è possibile configurare il browser affinché ci consenta di navigare anche con più anonimato cambiando ad esempio proxy e indirizzo IP.
Il browser si può scaricare tramite torrent ed è un pacchetto di circa 30 MB. Il software è in versione portable, quindi non necessita nemmeno di installazione, così da poterlo mettere anche su una chiavetta ed utilizzarlo dovunque ci troviamo.
Dal punto di vista tecnico basterebbe installare TOR su uno dei browser che abbiamo già per ritrovarci nella stessa situazione, ma per gli utenti meno esperti questo browser si presenta come una novità e come un ottimo browser "pirata".
I più esperti invece possono affidarsi alle proprie capacità per optare ad una soluzione definitiva, come ho spiegato nella guida per entrare sul sito torrent censurato KickassTorrent, e cambiare i DNS.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -