Pubblicato il: 23/11/12 | Ricontrollato il:

Mozilla Firefox è stato da sempre uno dei browser più apprezzati dal pubblico della rete. All'inizio bisogna anche dire che c'era solo Internet Explorer e quindi gli utenti per provare qualcosa di diverso installavano Firefox.

Ora invece tra i browser si è creata una vera guerra per la conquista degli utenti e Google Chrome sembra in netto vantaggio.
Tralasciando tutti i ricordi, parliamo della versione a 64 bit che Firefox stava sviluppando per Windows, ancora in versione Nightly (una sorta di "pre-alpha") e quindi sperimentale: Mozilla ha deciso di bloccare lo sviluppo ufficiale. Sembra che Firefox non voglia continuare anche la battaglia con gli unici browser che fino ad ora sono disponibili a 64 bit (Internet Explorer e Opera) e che abbia bloccato lo sviluppo della versione per Windows per motivi abbastanza decisivi.
Uno dei principali motivi è che la versione a 32 bit alla fine risultava comunque più veloce di quella a 64 bit; un altro motivo invece è che la maggior parte dei componenti aggiuntivi e plugin non è disponibile per questa versione. Inoltre ci sarebbe una motivazione di tipo "tecnico": sia gli utenti che il team di Firefox andava in confusione nel riportare vari bug e crash e alla fine si riusciva a capire ben poco e a sistemare ancora meno.
Stando alle motivazioni sembra che Mozilla abbia fatto bene a bloccare lo sviluppo che avrebbe portato alla versione release a 64 bit per Windows, anche per dedicarsi a cose più importanti e per fronteggiare al meglio l'ormai velocissimo Chrome che è in testa alle classifiche.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -