Pubblicato il: 27/07/12 | Ricontrollato il:

Google si sta preparando ad entrare nel mercato dei provider con l'evento Google Fiber. Il progetto era già stato annunciato qualche mese fa ma solo ora arriva l'ufficialità che ad autunno inizieranno i primi test nel Kansas City, come preannunciato.

L'accesso ad Internet a banda larga che raggiungerà 1 Gbps sarà riservato solo ad alcuni residenti di quella zona. Google Fiber sarà disponibile in 3 diverse versioni che si propongono come tre diversi pacchetti, divisi per necessità:
  • La versione Free, quella base, permetterà ai clienti di navigare con gli standard già disponibili in quasi tutti i Paesi, circa 5 Mbps, pagando solo 300$ per l'installazione del servizio (solo in questo caso c'è la tantum per l'installazione);
  • La connessione a 1 Gbps verrà distribuita con in aggiunta anche 1 GB e di spazio Google Drive e un router, per invece 70$ al mese;
  • Per quelli che scelgono una specie di pacchetto "all-in" ci sarà, oltre al collegamento a 1 Gbps e un tablet Nexus 7, un TV Box per i canali televisivi, con ben 160 canali, per vedere la Google TV, inoltre verrà abbinato anche ad un dispositivo per registrare (Storage Box) e un router, il Network Box, in più ben 1 TB di spazio su Google Drive. Tutto questo a 120$ al mese, con la possibilità di avere anche un Chromebook.
Se tutti i test daranno dei riscontri positivi, il servizio inizierà a diffondersi anche negli Stati Uniti, mentre per vederlo in Italia bisognerà aspettare ancora parecchi anni.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -