Pubblicato il: 07/12/11 | Ricontrollato il:


Nella versione più instabile di Firefox, ovvero nella versione Nightly, è stato aggiunto il supporto al protocollo SPDY, ideato da Google. Questo protocollo, secondo Google, dovrebbe rendere la navigazione su internet di due volte più veloce, moltiplicando x2 la velocità di caricamento delle pagine web.

La prima versione ad integrare SPDY (speedy, veloce) sarà Firefox 11 e per ora quindi è disponibile solo con Firefox Nightly. Raddoppiare la velocità è stato possibile tramite ad una compressione delle pagine, infatti oltre ad utilizzare il protocollo HTTP è stato accostato GZip insieme ad un sistema di multiplexing che comprime la pagine e le trasmette su un unico flusso rendendo rapido il trasporto dei dati.
Per ora è solo una bozza di un futuro protocollo ma per provarla già ora dobbiamo solo modificare la stringa network.http.spdy.enabled in true (da about:config di Firefox Nightly).

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -