Pubblicato il: 16/12/14 | Ricontrollato il:

Sbloccare il proprio smartphone Android per ottenere i permessi di root non è un'operazione così difficile da effettuare, ma esiste un pratico software per Windows che permette di effettuare la procedura in automatico, senza ricorrere a tool esterni e a guide specifiche.

Il programma è Kingo Android ROOT e supporta tantissimi modelli, tutti elencati in questa pagina. Se troviamo il nostro modello possiamo installare il software su PC e iniziare lo sblocco, ma anche se non dovesse esserci possiamo sempre tentare lo stesso perchè potrebbe comunque funzionare.
Nel caso volessimo tornare indietro è disponibile anche l'opzione UnROOT.

Per sbloccare il nostro smartphone sono sufficienti pochi passaggi:
1. Scarichiamo Kingo dal sito ufficiale e installiamolo su Windows come un normale programma;
2. Avviamo il software e quando richiesto colleghiamo, tramite cavetto, il nostro dispositivo;
3. Quando tutto è pronto Kingo mostrerà il pulsante con scritto "ROOT" e dovremo solamente cliccarci sopra;
4. Il programma cercherà di sbloccare il nostro dispositivo Android e se avrà successo mostrerà la scritta "Root Succeeded!", a quel punto dovremo cliccare solo su Finish;
5. Nel caso volessimo togliere i permessi di ROOT basterà reinserire il device sbloccato e premere su "Remove Root".

Ma se non vogliamo installare nulla sul computer, possiamo provare con una pratica app da installare direttamente sullo smartphone. L'app si chiama Framaroot e si può scaricare dal thread dell'utente alephzain che l'ha caricata sul forum XDA (scorriamo fino ad Attached Files e scarichiamo l'ultima versione).


Una volta trasferito il file APK sullo smartphone non resta che installare l'app e avviarla. Anche in questo caso non tutti i dispositivi sono compatibili, quindi bisogna avviare il root e vedere se l'operazione avrà successo (Failed=Root Fallito, Success=Root effettuato).

N.B. Effettuare lo sblocco del proprio dispositivo Android (ROOT) non è un'operazione "regolare" e porterà alla perdita della garanzia. Questa guida naturalmente non vuole di certo favorire questo tipo di operazioni ed è solo a titolo informativo.
Durante i vari procedimenti potresti danneggiare per un qualsiasi motivo il tuo dispositivo ma effettui tutto a tuo rischio e pericolo, io non sono responsabile delle operazioni che effettuerai.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -