Pubblicato il: 11/11/14 | Ricontrollato il:

Capita molto spesso di collegarsi con il proprio account Skype con dispositivi diversi, ma capita altrettanto spesso di non chiudere bene l'app, o anche il programma, e quindi risultare sempre online o comunque sempre connessi.

Questo problema esiste da ormai parecchi anni, ma a Microsoft non sembra interessare molto, dato che con i vari aggiornamenti non è ancora stato risolto e non sono state pubblicate né soluzioni ufficiali né fix it per risolverlo autonomamente.
Esiste però un procedimento per riuscire a scoprire la causa della nostra connessione infinita su Skype:
1. Accediamo a Skype da PC ed entriamo in una chat qualsiasi;
2. Digitiamo "/showplaces" (senza virgolette) e premiamo invio per avere una panoramica dei nostri dispositivi connessi a Skype;
3. Digitiamo ora "/remotelogout" (sempre senza virgolette) e premiamo invio per forzare il logout su tutti i dispositivi connessi.

Ora non dovremmo più risultare sempre connessi su Skype ma dovremo comunque prestare attenzione sia quando lo utilizzeremo da PC che su mobile. Perchè su PC prima di spegnere il computer sarebbe buona regola chiudere anche il programma così che il software faccia anche il logout, mentre su smartphone o tablet è meglio disattivare l'accesso automatico, andando su Impostazioni e disattivando "Esegui automaticamente l'accesso", anche se poi dovremo inserire nome e password ogni volta.
La principale causa sono i dispositivi mobili e seguendo la guida dovrebbe risolversi ogni problema, ma se ancora non dovrebbe risolversi nulla possiamo tentare di scoprire quali account sono stati collegati (come Microsoft o Facebook) per vedere se uno dei due crea confusione e tentare di scollegarli. Per fare questo raggiungiamo questa pagina e una volta loggati, andiamo su "Impostazioni account" e scolleghiamo gli account collegati.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -