Pubblicato il: 07/02/13 | Ricontrollato il:

Dopo la chiusura di Hackulous, nessuno poteva credere veramente che gli hacker si sarebbero fermati, e che quindi nessun iPhone sarebbe stato più Jailbreakkato.

Infatti, dopo solo poche settimane, ecco spuntare in rete evasi0n, giunto in questo momento alla versione 1.1 (è stato rilasciato quasi subito un upgrade di aggiornamento per fixare vari bug).
Questo Jailbreak è stato completato dal team di evad3rs ed il sito in poche ore ha raggiunto 40 milioni di visite, data la grandissima attesa da parte degli utenti possessori di device Apple.
Per effettuare il Jailbreak raggiungete la pagina di evasi0n.com e scaricate il software per il vostro sistema operativo. Avviate il programma appena scaricato e collegate il dispositivo al computer. Prima di avviare il Jailbreak vero e proprio rimuovete il codice di accesso al dispositivo, ora cliccate sul pulsante Jailbreak. Terminato il processo, sul device verrà creata una nuova icona, cliccateci sopra una volta sola e attendete. Durante il procedimento il dispositivo verrà riavviato varie volte e capirete che è ancora in lavorazione dalle schermate con il logo di evasi0n. Quando vedrete l'icona di Cydia allora il Jailbreak è stato completato.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -