Pubblicato il: 15/11/12 | Ricontrollato il:

Google è stato completamente bloccato dallo Stato cinese e non è più possibile entrarci in alcun modo.

Sembra che questa volta il governo cinese abbia fatto sul serio bloccando non solo il motore di ricerca, Google Search, ma anche tutte le varie piattaforme associate. Sono stati quindi bloccati anche Gmail, Google Maps, Google Docs, Google Analytics, Google Drive e Google Play, senza alcuna distinzione.
Il provvedimento è arrivato con lo svolgimento del diciottesimo congresso del Partito Comunista Cinese ed è sicuramente opera loro, dato che tramite delle dichiarazioni, un portavoce di Google, ha confermato che per quanto riguarda loro non hanno nessun problema ai server e non hanno neanche nessun problema di natura tecnica. Non è certo la prima volta che la Cina blocca Google, ma questa è la prima volta che viene bloccato tutto Google, con i servizi annessi.
Secondo la CNN la Cina si trova in un momento delicato in cui il nuovo regime si trova a dare una svolta per la nuova generazione.
Tutte le richieste inviate in questo momento dalla Cina verso un sito di Google vengono reindirizzate verso questo indirizzo IP 59.24.3.173, localizzato in Corea ma non registrato. Neanche tramite dei server DNS è possibile raggiungere i servizi, a causa del blocco del "Grande Firewall".
Non è ancora chiaro se il blocco sia temporaneo oppure no, ne sapremo di più sicuramente tra qualche giorno.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -