Pubblicato il: 28/10/12 | Ricontrollato il:

Tim Cook non ha aspettato molto per fare le sue considerazioni sul nuovissimo prodotto sviluppato daMicrosoft, vedendolo come un oggetto confusionario che rende la vita del cliente più complicata.

Tim Cook ha dichiarato comunque di non aver ancora provato il Surface ma ha spiegato che tra le cose più complicate da fare quando si realizza un prodotto è riuscire a stabilire cosa debba essere in modo molto preciso, così da far innamorare subito la clientela. Questo era anche il pensiero del suo predecessore Steve Jobs che voleva che ogni prodotto venisse richiesto dalle persone anche se magari non gli serviva perchè poi non avrebbe potuto più farne a meno.
Microsoft in merito ha dichiarato che invece questa cosa sarebbe il punto forte del prodotto, ovvero un compromesso ideale tra notebook e tablet; dunque il non capire bene cosa è il loro asso nella manica.
Tim Cook comunque potrebbe aver fatto questa dichiarazione un po' azzardata per valorizzare il recente Mini iPad, uscito quasi in contemporanea con Windows 8 e i dispositivi associati. Staremo a vedere chi venderà di più tra Apple e Microsoft.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -