Pubblicato il: 27/10/12 | Ricontrollato il:

Kim Dotcom ormai ha programmato la data del suo ritorno ufficiale: il 19 gennaio 2013, lo stesso giorno in cui gli è stato portato via tutto il suo mondo e in cui è stato arrestato.

Innanzitutto il successore di Megaupload si chiamerà "MEGA" ma quello che cambierà sarà soltanto il nome perchè la sostanza non cambia. Praticamente sarà una piattaforma cloud che in un click permetterà agli utenti di caricare e condividere file rapidamente. L'unica differenza essenziale, che permette a Kim Dotcom di avere le mani pulite, e la nuova funzione di criptazione, infatti ogni utente che caricherà i file riceverà un chiave per aprire l'archivio (da lui stesso criptato tramite browser), in questo modo solo l'utente è responsabile del contenuto e se per "puro caso" condivide la chiave per accedere ai suoi file sarà solamente colpa sua (l'esperienza di Kim Dotcom è stata fondamentale).
Nello stesso periodo dovrebbe arrivare anche l'ormai conosciutissimo Megabox, il progetto per lo streaming musicale dove si potranno anche comprare i contenuti e che permette agli autori di avere un profitto pari al 90% (con iTunes di Apple si guadagna il 70% della vendita). Megabox inoltre può contare sul supporto che Will.I.Am (dei Black Eyed Peas) potrà dargli come testimonial. Per tutti gli altri dettagli potete rileggervi questo post precedente.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -