Pubblicato il: 04/05/12 | Ricontrollato il:

Anonymous in questi ultimi mesi è sempre stato al centro dell'attenzione di tutto il web. La novità più recente è l'apertura di un nuovo sito social che è in grado di raggruppare in sè vari contenuti musicali che si possono trovare su internet.

Il progetto si chiama Anontune ed è iniziato circa 6 anni fa. Il servizio ha cominciato a prender piede solo l'anno scorso ed oggi è stato finalmente reso pubblico. Era nato come un sito di incontro tra hacker che aveva l'obiettivo di abbattere le regole dell'industria musicale e discografica in generale.
Anontune in pratica è un motore di ricerca in grado di estrapolare dai molteplici siti di musica in streaming (compresi YouTube e MySpace) i contenuti audio e di riorganizzarli in playlist da poter essere riprodotte in modo più rapido.
Il servizio è disponibile al sito internet http://anontune.com/ ma per utilizzarlo è prevista una registrazione, gratuita.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -