Pubblicato il: 04/03/12 | Ricontrollato il:


Vi sarà capitato centinaia di volte: state eliminando dei file e casualmente uno non si cancella. Esistono vari modi per eliminare questi file "incancellabili", vediamone alcuni.

Il primo è sicuramente quello di entrare in modalità provvisoria (premendo F8 all'avvio del PC) ed eliminarlo. In questo modo vengono avviati solo i processi necessari al sistema operativo, quindi il resto non è influenzato da niente.
Un'altro modo è di terminare il processo explorer.exe per poi riavviarlo, tramite il Task Manager, e poi eliminare il file.
Se dopo questi due tentativi il file non è stato ancora cancellato dovremo installare software specifici: provate con Sure Delete, questo programma tenta di scrivere più volte su uno stesso punto con il risultato della cancellazione del file che c'era prima; se anche questo tentativo è andato male esiste MoveOnBoot, che tenterà di eliminare il file durante la fase di boot, infatti, una volta installato, dovremo andare sul file da eliminare e con il tasto dx selezionare "Delete file on the next boot", e riavviare.
Almeno una di queste modalità dovrebbe funzionare quindi effettuate vari tentativi prima di demoralizzarvi.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -