Pubblicato il: 21/02/12 | Ricontrollato il:


Mentre Microsoft si sta preparando a lanciare Windows 8, Apple non rimane a guardare e rilascia anche la Developer Preview di OS X Mountain Lion.

Apple ha bruciato sul tempo Microsoft, infatti per vedere il nuovo sistema redmondiano dovremo aspettare almeno fino a fine mese, però c'è anche da sottolineare che Windows 8 segna una nuova era nel mondo Microsoft mentre OS X Mountain Lion non presenta un vero e proprio cambiamento radicale ma solo un aggiornamento della versione precedente (OS X Lion) con l'aggiunta di qualche funzione che viene integrata.
I punti fondamentali su cui puntano i due SO sono semplicità d'uso e integrazione nel mondo mobile.
Ma andiamo a scansionare in ogni ambito le caratteristiche che differenziano i due sistemi operativi.

Per quanto riguarda il salvataggio di file in cloud, Windows 8 integra tutte le funzioni in Windows Live infatti è predisposto di SkyDrive, il quale permette anche di sincronizzare dati con più PC.
OS X Mountain Lion invece integra iCloud che permette di salvare online ogni tipo di cosa, dai contatti e le mail ai video e le immagini.

In tema di messaggistica istantanea il sistema Microsoft è abbastanza avvantaggiato, visto che può permettersi di partire con Messenger e Skype, ormai i dominatori sia nel messaging che nel voip.
La Apple si presenta con una nuova applicazione denominata Messages (che sostituisce iChat) e permette di scambiare ogni tipo di documento e di chattare con tutti i Mac e i dispositivi iOS.

In fattori di sicurezza Windows si difende con il solito Windows Firewall, ma potrebbe integrare anche Security Essentials. OS X permette invece di installare solo le app provenienti dal Mac App Store e/o da sviluppatori certificati (anche se è disattivabile).

Per le notifiche Windows 8 punterà tutto sui tasselli che formeranno la Start Screen, indicando in live tutte le novità. Il Mac include un centro di notifiche all-in-one dove sarà visibile ogni tipo di avviso, anche mail ed eventi del calendario.

Nel mondo dei giochi OS X integra il Game Center di iOS, dove si possono trovare molti giochi e utilizzare la modalità multiplayer. Windows 8 incorpora tutte le funzioni di Xbox Live e diventa una straordinaria piattaforma di gioco.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -