Pubblicato il: 03/02/12 | Ricontrollato il:


Chi possiede un sistema operativo Windows sa che ogni tanto bisogna effettuare la deframmentazione, ma chi utilizza il computer per lavorare non la può avviare molte volte perchè il PC gli serve di continuo.

Quando però entra in funzione lo screen saver vuol dire che il PC non è utilizzato da molto tempo, quindi perchè non far avviare una deframmentazione durante questo periodo di pausa?
Per effettuare questa operazione dobbiamo scaricare Auslogics Disk Defrag, che potrà anche deframmentare in modo normale, ed aggiungerci lo screen saver con questa funzione, che troviamo nella sezione download del sito del software.
Una volta completate le varie installazioni dovremo solo andare nelle impostazioni di Windows e configurare lo screen saver di Auslogics, ed ogni qualvolta lasceremo il computer inutilizzato, e partirà lo screen saver, utilizzeremo anche la deframmentazione in modo automatico.
Vi consiglio però di non lasciarlo sempre attivo perchè se non viene terminata l'operazione per parecchie volte si rischia di rovinare l'hard disk o perlomeno far andare in crash il sistema.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -