Pubblicato il: 14/02/12 | Ricontrollato il:


Ormai dovrebbero mancare solo pochi giorni all'imminente arrivo del nuovo sistema di cloud storage firmato Google. Il servizio andrà ad affiancarsi ai già noti SkyDrive di Microsoft, iCloud di Apple, e al gran concorrente Dropbox.

I dettagli circa Google Drive sono ancora pochi e poco approfonditi ma quello che si può intuire è che si metterà subito al passo con gli altri sistemi cloud permettendo agli utenti di archiviare foto, video, musica e documenti, rendendoli così disponibili da qualsiasi dispositivo che noi connetteremo ad internet (tramite login). Dovrebbe esserci la possibilità di archiviare entro un certo limite contenuti in modo gratuito. Se si ha una grande richiesta di spazio sarà inevitabilmente indispensabile acquistare un abbonamento annuale che varierà da circa 5€ per 20 GB agli anche 4000€ per ben 16 TB, dato che i prezzi non dovrebbero variare di molto dal già attivo sistema di storage di Picasa Web Album.
Il progetto Google Drive è molto interessante in quanto dovete pensare che entrerà quasi subito a far parte dei dispositivi Android (tramite applicazione) così che qualunque utente possa avere un'enorme quantità di spazio per archiviare file e per attingere vari documenti anche da mobile.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -