Pubblicato il: 30/01/12 | Ricontrollato il:


Megaupload, come saprete, è stato chiuso da una settimana e si pensa già a che fine faranno tutti i dati confiscati dall'FBI. La risposta è subito arrivata dalle autorità competenti ed entro giovedì 2 febbraio tutti file potrebbero essere completamente cancellati.

L'FBI ha congelato tutti i file confiscati e quindi i pagamenti verso la società da parte di tutti gli sponsor si sono naturalmente interrotti. Questa è la causa principale della triste conseguenza che subirà la società di Megaupload. Secondo il legale invece la cancellazione dei file illegali o non illegali avverrà soltanto perchè c'è stato tutto il trambusto che ha causato la chiusura del sito e non perchè sono sotto sequestro.
Gli utenti vorranno anche indietro i soldi dei propri abbonamenti che sicuramente in questo momento sono anche loro congelati insieme a tutti i file bloccati.
Bisognerà aspettare almeno fino a giovedì per vedere se si creerà un accordo tra Megaupload e l'Fbi, o se con qualche escamotage la società riuscirà a spostare i server (o almeno i dati) in paesi dove non è tutto così controllato.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -