Pubblicato il: 07/11/11 | Ricontrollato il:


La rivista statunitense Forbes, come di consueto, ha pubblicato la lista degli uomini più potenti del 2011.
In prima posizione troviamo ovviamente il presidente di Stati Uniti, Barack Obama, ma filtrando la lista in maniera Geek possiamo ritrovare molti volti noti che l'industria tecnologica ha fatto fiorire tanto da farli rientrare in questa lista.

Nella top 10 infatti troviamo Bill Gates, nella posizione numero 5, e il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg alla numero 9.
Bill Gates oltre ad essere il fondatore di Microsoft è riuscito a scalare la classifica non solo per il suo enorme patrimonio (56 miliardi di dollari, secondo al mondo) ma anche per il suo grande contributo nel migliorare le condizioni di vita del terzo mondo con l'associazione Bill & Melinda Gates Foundation.
Mark Zuckerberg è arrivato fin lì "semplicemente" creando il social network più popolare degli ultimi anni.

Per trovare i fondatori di Google dobbiamo arrivare alla posizione numero 30, Tim Cook invece si classifica solo 58°, ma sicuramente se Steve Jobs fosse stato ancora in vita si sarebbe classificato molto più in altro, grazie alla sua grandissima notorietà con migliaia di fan del mondo Apple.

Per trovare qualche italiano dobbiamo dimenticarci del settore informatico e quindi trovare Mario Draghi 12°, presidente della BCE, e Silvio Berlusconi 21°.

Per la lista completa vi indirizzo sul sito di Forbes: link lista completa.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -