Pubblicato il: 06/02/09 | Ricontrollato il:



Tante nuove avventure per la famiglia più allargata d’Italia, ancora una volta alle prese con imprevisti, sorprese e colpi di scena che torna da questa sera su Canale 5 ogni venerdì alle 21.10.

CHE COSA ACCADRA' NELLA TERZA SERIE:

Per i fratelli Cesaroni ci saranno problemi da risolvere con la saggezza e l’allegria di sempre, ma anche scherzi, sfide e scommesse. Le occasioni non mancheranno tra una partita al bowling e una serata al Casinò, quando rischieranno seriamente di perdere tutto.

Anche Stefania e Lucia, complici e affiatate a scuola e nella vita, vivranno mille avventure, come quando finiranno a competere tra di loro per stabilire chi delle due abbia il marito migliore e saranno disposte a tutto pur di vincere, in un esilarante coinvolgimento di Ezio e Giulio che sapranno ribaltare la situazione.

Ancora rivalità con i Barilon, i veneti vicini di casa che hanno aperto un negozio di sanitari davanti alla bottiglieria, sia per gli uomini che per le donne. Così, mentre Lucia e Stefania si troveranno a fare i conti con la furbizia e il caratteraccio di Germana, che arriverà persino a truffare i Cesaroni tentando di rivendergli ad una cifra spropositata un bonsai da quattro soldi, Giulio, Cesare e Ezio, nonostante le evidenti differenze e la reciproca diffidenza, troveranno spesso in Antonio Barilon un alleato fidato e un complice nelle imprese più disparate.

L’amore tra Lucia e Giulio resta il nucleo portante della famiglia Cesaroni, anche se in questa terza stagione verrà spesso messo a dura prova lasciando profilare un’ombra sul loro futuro…

Niente a che vedere con i soliti, divertenti litigi tra Ezio e Stefania che tengono vivo il loro rapporto, pure se alimentati dalla preoccupazione per Walter che finito il liceo sembra non volere pensare seriamente al proprio futuro.

Walter, infatti, non ha nessuna intenzione di vivere la vita che il padre ha già scelto per lui, sognando la Masetti and son’s e un lavoro in officina. E con l’entusiasmo e la simpatia che lo contraddistinguono ce la metterà tutta per trovare la sua strada. Si scontrerà con il duro mondo del lavoro ma anche con le grandi delusioni della vita, affrontando cambiamenti e responsabilità con ironia e coraggio.

Anche Rudi e Alice dovranno fare i conti con una nuova realtà, quella del liceo: bullismo e nuovi amori non renderanno loro le cose facili. E mentre Rudi scoprirà le gioie e i dolori del primo amore, un’inedita Alice prenderà coscienza della sua femminilità, in un percorso lento, faticoso e allo stesso tempo sorprendente proprio come in ogni adolescenza che si rispetti!
A proposito di novità: arriva Matilde, la figlia che Pamela, scomparsa improvvisamente per un male incurabile, ha lasciato in affidamento a Cesare in cambio di una cospicua somma di eredità.

Ma che succede se un uomo scontroso, burbero e un po’ taccagno si trova improvvisamente a doversi occupare di una bambina appena uscita da un collegio svizzero, sveglia, intelligente e un po’ saputella?
Cesare ne sa qualcosa perché Matilde è un piccola peste, furba e un po’ snob che non gli renderà certo le cose facili. Ma i due all’apparenza tanto diversi, si scopriranno presto più simili di quanto tutti avrebbero mai potuto immaginare. E superata la diffidenza iniziale, tra loro nascerà un affetto profondo e sincero. Entrambi impareranno a volersi bene proprio come un padre e una figlia.
Un’inedita veste, quella del papà, per Cesare che proverà amore, apprensione e gelosia per una ragazzina che saprà dargli filo da torcere. Matilde, infatti, con il suo bel caratterino, non sconvolgerà solo la sua vita, ma anche quella di tutta la famiglia Cesaroni, entrando a farne parte a tutti gli effetti. E coetanea di Mimmo, stringerà con lui un’amicizia sincera, fatta di complicità e piccole sfide.

Nella terza stagione dei I Cesaroni, come nelle precedenti, sono molti i personaggi famosi che entreranno in scena interpretando loro stessi. Così dopo la Roma e Totti, avremo la Lazio con Claudio Lotito a mettere in crisi Giulio, Cesare, Ezio e Mimmo, piccola promessa del calcio.
La nobiltà romana parteciperà in un episodio che vedrà protagonista la piccola Matilde, in suo onore, quindi, faranno la loro apparizione Patrizia e Giada De Blanc, il Principe Giovanelli, Ascanio Pacelli e la moglie Katia. E Marco si esibirà con lo storico gruppo musicale dei Cugini di Campagna in una nuova versione di Anima Mia, mentre Claudio Cecchetto, insuperabile talent scout confermerà il suo talento e Linus ne segnerà la consacrazione nel mondo della musica presentandolo ad un grande evento dal vivo, davanti a centinaia di spettatori e in diretta televisiva.

Molte anche le partecipazioni straordinarie di fattori che entrano in scena interpretando personaggi inediti che animeranno le nuove avventure dei nostri protagonisti: Francesco Pannofino, un bidello truffaldino che aiuterà Rudi ma creerà un sacco di guai a tutti quelli che avranno a che fare con lui; Rodolfo Laganà, un discografico disonesto che tenterà di truffare Marco; Alessandro Haber, scagnozzo del vero padre di Matilde deciso a portarsi via la bambina; Debora Caprioglio, bellissima cameriera veneta che farà girare la testa a Barilon; e infine Eleonora Giorgi, cattivissima direttrice della rivista, che darà del filo da torcere ad Eva.

I PERSONAGGI DELLA TERZA SERIE DEI CESARONI

-Adulti:
GIULIO Cesaroni (Claudio Amendola) romano verace, con poche ma autentiche passioni: il suo lavoro in bottiglieria, la Roma ed i suoi figli, a cui dimostra un affetto burbero e sincero, fatto di scappellotti e comprensione. L’incontro con Lucia rappresenta la rinascita di un amore profondo, che ha le sue radici nella giovinezza, ed un cambiamento epocale che ha ripercussioni su tutta la famiglia. La convivenza con il mondo femminile non è mai facile.

LUCIA Liguori (Elena Sofia Ricci) ha lasciato Roma, e Giulio, da ragazza per inseguire un sogno di indipendenza. Si è ritrovata sposata con un imprenditore di successo a Milano, a fare la signora annoiata, ed ha capito di essere triste, nonostante le figlie che adora. Con Giulio, Lucia ritrova la felicità e la serenità, è la sua seconda possibilità ed ha tutta l’intenzione di tenersela stretta.

CESARE Cesaroni (Antonello Fassari) è il fratello di Giulio, ed il suo socio in bottiglieria. E’ un uomo scontroso, a volte saccente, molto spilorcio e pieno di manie. E’ profondamente legato al suo lavoro, al suo quartiere e alla sua famiglia. L’arrivo di Lucia e delle ragazze rappresenta anche per lui un sovvertimento delle sue regole. E’ ovviamente il più restio ad adattarsi alla nuova vita.

EZIO Masetti (Max Tortora), meccanico del quartiere, è l’amico fraterno di Cesare e Giulio. L’uomo, pur ritenendosi un gran furbo, è spesso oggetto degli scherzi dei suoi amici e passa più tempo in bottiglieria, a fare commenti sul calcio e sulle donne, che nelle sua officina.

STEFANIA (Elda Alvigini) è la moglie di Ezio. Lei insegna al Liceo e da quest’anno ne diventa la preside, è una donna bella, sicuramente più sveglia del marito a cui spesso fa da madre.

GABRIELLA (Rita Savagnone) mamma di Lucia, femminista della prima ora. E’ una donna di mezza età ma piena di energie, che a volte va messa a freno, anche per la sua tendenza ad intromettersi un po’ troppo nella vita della figlia. La convivenza con la famiglia Cesaroni per lei significa trovare un modus vivendi con Cesare Cesaroni con cui non riesce a fare a meno di scontrarsi.

SERGIO (Emanuele Vezzoli) ex marito di Lucia, prova di tanto in tanto a rientrare nella vita della moglie e delle figlie.

ANTONIO BARILON (Giancarlo Ratti) nuovo vicino di casa e di bottega dei Cesaroni. Padovano doc ne farà passare delle belle con la sua meticolosa pignoleria del nord.

GERMANA BARILON (Cristina Bignardi) moglie di Antonio, anche lei Padovana doc, darà non poche gatte da pelare alla Sig.ra Cesaroni.

PAMELA (Claudia Muzii) Una donna spontanea, intraprendente, immediata... qualità che ha deciso di mettere a frutto con un’attività ‘particolare’. Cesare avrà bisogno dei suoi servigi, e se è vero che molto spesso ‘da cosa nasce cosa...’

-Ragazzi:
MARCO (Matteo Branciamore) è il maggiore dei figli di Giulio, a volte tenero ed impacciato, altre, sfrontato e testone, un po’ come tutti quelli della sua età. Dopo aver scoperto la passione per la musica e vissuto la sofferenza per un amore impossibile, capirà che queste due cose sono per lui inseparabili e la sorte gli riserverà ancora gioie e dolori.

EVA (Alessandra Mastronardi) è la figlia grande di Lucia. Per niente modaiola, amante dei libri e della solitudine dopo aver faticato per integrarsi nel caotico mondo maschile dei suoi fratelli, sembra ormai “non farne più a meno”… nonostante cerchi in tutti i modi di starne alla larga.

RUDI (Niccolò Centioni), è il pestifero figlio di mezzo di Giulio. Con lui le urla e le punizioni non bastano mai, anche perché spesso, con la sua innata furbizia riesce a cavarsela. L’oggetto dei suoi dispetti è continua ad essere Alice, la sgradita sorella nonché compagna di classe.

ALICE (Micol Olivieri), figlia piccola di Lucia, a modo, di classe, ma, come abbiamo visto, sa tirar fuori gli artigli, specie per difendersi dalle angherie di Rudi. Non più ragazzina, subirà gli effetti, a volta anche negativi, del primo amore.

MIMMO (Federico Russo), il più piccolo dei figli di Giulio, anche quest’anno la voce tenera e disincantata della famiglia, ci accompagnerà in questa nuova avventura.

CARLOTTA (Roberta Scardola) pariolina, un po’ di puzza sotto al naso, è la nuova compagna di scuola dei ragazzi grandi. Distaccata, sguardo dall’alto nei confronti di una realtà “minore” come quella di un quartiere “cafoncello” come la Garbatella, in cui ben presto scoprirà che c’è molto di più di quel che sembra…c’è anche l’amore.

BUDINO (Giuliano Nunzio) braccio destro di Rudi, piuttosto corpulento, fratello di Jolanda. Il suo punto debole, a parte il cibo, resta sempre Alice, suo sogno proibito…

JOLANDA (Giulia Luzi) sorella di Budino, amica e confidente d’Alice con cui vive tutte le sue avventure adolescenziali, anche se a volte ne resterà scottata.

LORENZO (Filippo Vitte) figlio dei nuovi vicini di casa, compagno di classe di Rudi, anche lui peste e teppista, ne diventerà un fedele alleato, complice dei suoi scherzi e delle sue angherie.

MATILDE (Angelica Cinquantini) figlia di Pamela che, dopo la sua scomparsa, lascia in “eredità” a Cesare. Tra i due non sarà amore a prima vista. Matilde, infatti, intelligentissima, ma piena di pretese a causa della sua educazione in un collegio svizzero, darà del filo da torcere a Cesare. Ma nonostante il suo caratterino, Cesare si affezionerà a lei come ad una figlia e i due diventeranno inseparabili. Coetanea di Mimmo, la piccola diventerà per lui un’amica fidata.

SIMONA (Chiara Gensini) ventenne, carina, figlia di un discografico, aspira a seguire le orme del padre. Capisce il talento di Marco e cerca con impegno e passione di farlo esordire sulla scena musicale. Finché non arriva l’amore a complicare tutto…

LA PRIMA PUNTATA DEI CESARONI 3 - “Lotta senza il quartiere”

Giulio e Lucia Cesaroni organizzano il rituale barbecue che segna la fine dell’estate. Fra i presenti l’immancabile fratello di Giulio, Cesare Cesaroni; il meccanico Ezio Masetti e sua moglie Stefania, amica di Lucia e preside della scuola dove entrambe insegnano. Ovviamente c’è anche la madre di Lucia, Gabriella, mentre il più giovane della famiglia, Mimmo, osserva che quest’anno gli si aprono le porte delle medie…
Ad Alice e Rudi, sempre cane e gatto, invece si spalancano quelle ben più terrorizzanti del liceo! I primogeniti Marco ed Eva sono lontani: lui studia musica a Milano mentre lei è a New York per specializzarsi in giornalismo e vivere col fidanzato cuoco, Alex. Il loro amico Walter, figlio di Stefania ed Enzo, è rimasto a ciondolare per la Garbatella, sbavando dietro Carlotta, la sua bella fidanzata dei quartieri alti.
Mentre passeggia con Rudi la sua passione per la meccanica lo porta a notare una splendida moto d’epoca che inavvertitamente fa cadere. Il proprietario, furioso, tenta di inseguirlo e promette vendetta. Immaginiamone la sorpresa quando si ritrova Walter nudo, a casa sua, ad amoreggiare con la figlia… Già, perché l’uomo della Ducati è non solo generale dell’Arma ma anche padre di Carlotta! L’uomo, che lo ha riconosciuto, invita Walter a colazione ricattandolo con la scusa della moto per far si che lasci perdere sua figlia al più presto.
Intanto un dramma ben più grave si abbatte sulla Garbatella: l’anziano proprietario della bottiglieria dei Cesaroni (e di buona parte del quartiere) annuncia che dovrà vendere tutto ad una potente società immobiliare, intenzionata a costruire un centro commerciale nel cuore dello storico rione romano. Andreolli non vuole ma non ha scelta, visto che non possiede il denaro per ristrutturare gli edifici di cui è proprietario, così come dispone una recente delibera comunale.
Subito Lucia e Stefania si fanno promotrici di un’assemblea dove si decide una colletta e la messinscena di un musical per salvare il quartiere. Giulio, Cesare ed Ezio invece si danno da fare per sabotare il cantiere dei lavori ma vengono scoperti dall’avvocato della società immobiliare che li ricatta: o boicottano il musical o saranno denunciati. Alla fine la quota verrà raggiunta (anche se i tre saranno costretti a spogliarsi davanti a tutto il quartiere…) e Andreolli, felice, rifiuta di firmare il contratto di vendita con la Tronco Immobiliare. Anzi, affitta un magazzino a Walter che subito vi si trasferisce, pur accogliendo le merci di Cesare e del veneto Barilon.
Oltre che il suo amico Marco, appena tornato a casa con l’eccentrica cantante Tamara, una compagna del corso di musica che sembra avere un aggancio con Criscuolo, un noto discografico…

Fonte: www.digital-sat.it

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -