Pubblicato il: 28/01/09 | Ricontrollato il:



Negli anni '80 la Microsoft aveva una crescita di denaro inarrestabile, ma all'insegna del 2009 è stata colpita anche lei dalla crisi che ha colpito gli USA.
Un calo dei profitti dell'11% (più di 4 milioni di dollari) hanno fatto annunciare a Steven Anthony Ballmer (il successore di Bill Gates) il primo taglio di personale, dall'anno 1975 (anno della fondazione).
Oltre 5 mila dipendenti perderanno il posto nel giro di 18 mesi (su un totale di 95 mila).
I primi tagli sono arrivati ai settori della Xbox e Zune.

Lascia un Commento

Iscriviti al Feed

Ricerca Geek

Ultimi Articoli

Ultime Guide

- © Copyright Portale Geek 2008- © - Template Metrominimalist - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -

- Policy Privacy -